Crisi sanitaria e rimpatrio dei vacanzieri nelle Antille

Le due principali compagnie che servono Martinica e Guadalupe sono direttamente colpite dalla crisi sanitaria mentre il prefetto della Martinica ha invitato i turisti a lasciare l'isola.

Turisti forzati a terminare il loro soggiorno a causa del rafforzamento del confinamento

La situazione sanitaria sta peggiorando pericolosamente nelle Antille. Martinica e Guadalupe stanno attraversando una situazione estremamente grave. Colpa al rafforzamento del confinamento,  turisti sono invitati a terminare il loro soggiorno sull'isola. Questa partenza può essere scaglionata su più giorni, senza una data precisa. Le principali compagnie per effettuare le rotazioni verso le metropoli, Air France, Air Caraïbes e Corsair sono pronte a riportare i vacanzieri.

I biglietti possono essere cambiati fino al giorno della partenza. Il  volo per Parigi da Fort-de-France l'11 e il 12 agosto, poi due voli al giorno dal 13 al 15 garantiranno il rimpatrio.Inoltre, i passeggeri il cui ritorno era previsto entro il 22 agosto e che desiderano rientrare nella Francia continentale potranno cambiare il biglietto senza alcun costo aggiuntivo se partono entro il 15 agosto.

Gravi danni economici per le compagnie aeree

Da due settimane si moltiplicano le cancellazioni delle prenotazioni per la Martinica, la prima delle due isole a subire il riconfinamento (seguita dalla Guadalupe) allora che è un periodo molto forte dell'anno abitualmente, con un fattore di carico del 90 o 92%. Questo anno, probabilmente scenderemo all'80%, o anche un po' al di sotto. Altrove, in caso di emergenza voli aggiuntivi che non saranno economicamente giustificati saranno lanciati Per Air Caraïbes.

Gravi danni economici sono da temere per lui. La stessa crisi è da deplorare per Corsair per chi è anche possibile anticipare viaggi, senza costi aggiuntivi se la compagnia opera attualmente da 10 a 11 voli settimanali dalla Martinica. Per il momento le richieste di resi non si stanno ancora sgretolando ma l'azienda è pronta a rafforzare il proprio sistema se necessario.